AVVIO FORMAZIONE SPECIFICA - Progetto FAMI n. 2733 “FORMARE PER INTEGRARE”

AVVIO FORMAZIONE SPECIFICA - Progetto FAMI n. 2733 “FORMARE PER INTEGRARE”

Nell’ambito del Progetto FAMI 2733 “Formare per integrare”, l’Istituto Comprensivo Statale “Alessio Narbone” di Caltagirone (scuola capofila del partenariato) -che promuove tale progetto in partnership con il Comune di Vizzini, la Cooperativa “San Francesco” s.c.s., il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, “Unistudium” Società Cooperativa e il Consorzio “Umana Solidarietà” s.c.s.- comunica l’attivazione di un percorso di formazione specifica da 50 ore a favore dei destinatari diretti con un’unità formativa, suddivisa in 10 moduli, denominata: “Elementi di content management, strumenti web, banche dati e piattaforme online per produzione e fruizione dei servizi del Portale Online del progetto FAMI”.

MESSAGGIO "URBI ET ORBI" DEL SANTO PADRE FRANCESCO - Domenica 4 aprile 2021-  E gli auguri di Buona Pasqua dalle Coop. "San Francesco" e "Opera Prossima"

MESSAGGIO "URBI ET ORBI" DEL SANTO PADRE FRANCESCO - Domenica 4 aprile 2021- E gli auguri di Buona Pasqua dalle Coop. "San Francesco" e "Opera Prossima"

Auguri di Buona Pasqua a tutti dalla Cooperativa "San Francesco" s.c.s. e dalla Cooperativa "Opera Prossima" s.c.s.. Un augurio particolare di trascorrere sereni momenti va a tutte quelle persone, giovani e meno giovani, che sono ospitati nei nostri centri SAI/SIPROIMI del Calatino. Si parla anche di Migranti e di popoli lacerati da guerre, conflitti e sofferenze nel MESSAGGIO “URBI ET ORBI” DEL SANTO PADRE FRANCESCO che ha caratterizzato questa PASQUA 2021, letto oggi (domenica 4 aprile) nella Basilica di San Pietro: “La luce del Risorto sia fonte di rinascita per i migranti, in fuga da guerra e miseria. Nei loro volti riconosciamo il volto sfigurato e sofferente del Signore che sale al Calvario. Non manchino loro segni concreti di solidarietà e di fraternità umana, pegno della vittoria della vita sulla morte che celebriamo in questo giorno. Ringrazio i Paesi che accolgono con generosità i sofferenti che cercano rifugio, specialmente il Libano e la Giordania, che ospitano moltissimi profughi fuggiti dal conflitto siriano”.

Convocazioni colloquio orale relativo alle selezioni SCU- Progetto L.IF.E- Programma EMPOWERMENT SICILIA- ENTE PROPONENTE Coop. San Francesco COD. SU00120- BANDO ORDINARIO 2020 e BANDO PON IOG (GARANZIA GIOVANI) 2020

Convocazioni colloquio orale relativo alle selezioni SCU- Progetto L.IF.E- Programma EMPOWERMENT SICILIA- ENTE PROPONENTE Coop. San Francesco COD. SU00120- BANDO ORDINARIO 2020 e BANDO PON IOG (GARANZIA GIOVANI) 2020

Convocazioni colloquio orale relativo alle selezioni SCU- Progetto L.IF.E- Programma EMPOWERMENT SICILIA- ENTE PROPONENTE Coop. San Francesco COD. SU00120- BANDO ORDINARIO 2020 e BANDO PON IOG (GARANZIA GIOVANI) 2020. In ottemperanza con quanto sancito nel Bando di selezione di Operatori Volontari per i progetti di Servizio Civile Universale del 2020, si pubblicano di seguito, con valore di notifica, date, giorni e modalità di svolgimento delle selezioni dei candidati per ciascuna sede. I colloqui selettivi relativi al bando in oggetto si terranno in data 15/04/2021.

AVVIO ATTIVITÀ WP5: AFFIANCAMENTO, CASE STUDIES E LABORATORIO SPERIMENTALE - PROGETTO FAMI N. 2733 “FORMARE PER INTEGRARE”

AVVIO ATTIVITÀ WP5: AFFIANCAMENTO, CASE STUDIES E LABORATORIO SPERIMENTALE - PROGETTO FAMI N. 2733 “FORMARE PER INTEGRARE”

Nell’ambito del Progetto FAMI 2733 “Formare per integrare”, l’Istituto Comprensivo Statale “Alessio Narbone” di Caltagirone (scuola capofila del partenariato) -che promuove tale progetto in partnership con il Comune di Vizzini, la Cooperativa “San Francesco” s.c.s., il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, “Unistudium” Società Cooperativa e il Consorzio “Umana Solidarietà” s.c.s.- comunica ai corsisti l’inizio delle attività WP5 : Affiancamento, Case Studies e Laboratorio sperimentale che prevede un percorso di formazione online di 60 ore sulla progettazione e lo sviluppo dei casi studio, seguito da 400 ore di affiancamento binario (presso le scuole e gli uffici dei servizi pubblici nonchè presso i centri di accoglienza SPRAR e FAMI delle cooperative coinvolte nel progetto) con l’obiettivo di formare l’operatore pubblico nell’espletamento delle attività di assistenza a favore dei cittadini stranieri, fornendo anche un servizio di mediazione iniziale, e mostrare allo stesso –con le peculiarità della formazione on the job– come avviene la presa in carico olistica degli utenti stranieri nei centri, svolta dalla equipe multidisciplinari e le pratiche di custode satisfaction a favore dei destinatari indiretti.

La Festa delle Donne al SAI/SIPROIMI di Mirabella Imbaccari. La coordinatrice Elena Angilello racconta il loro 8 marzo

La Festa delle Donne al SAI/SIPROIMI di Mirabella Imbaccari. La coordinatrice Elena Angilello racconta il loro 8 marzo

Nel Centro SAI/SIPROIMI di Mirabella Imbaccari gestito dalle Cooperative “San Francesco” s.c.s. ed “Opera Prossima” s.c.s, nel quale sono ospitate diverse donne straniere, in occasione dell’8 marzo "Festa internazionale della Donna" è stato organizzato un momento di incontro fra le beneficiarie e tutto lo staff che opera all'interno. “L'incontro –spiega Elena Angilello, coordinatrice di questo centro- è stato significativo ed è servito come occasione di riflessione e per fare il punto sulla situazione che riguarda le donne in generale ed in particolare sulle ospiti del nostro centro Sai/Sipromi, considerato che esse hanno alle spalle un vissuto drammatico".

"8 Marzo: parità diritti nel mondo, da Tunisia a Costa D'Avorio a Marocco all'India" in Diretta, oggi alle 17, su Facebook e Web Radio “Ang inRadio Vizzini Caleidoscopio” coi SAI/SIPROIMI di Coop. Opera Prossima e San Francesco

"8 Marzo: parità diritti nel mondo, da Tunisia a Costa D'Avorio a Marocco all'India" in Diretta, oggi alle 17, su Facebook e Web Radio “Ang inRadio Vizzini Caleidoscopio” coi SAI/SIPROIMI di Coop. Opera Prossima e San Francesco

"8 marzo: la parità dei diritti nel mondo, dalla Tunisia alla Costa d'Avorio al Marocco all'India" è il titolo dell’evento realizzato in occasione della Festa internazionale della Donna che si potrà seguire, di lunedì 8 marzo, a partire dalle ore 17, in diretta sulla pagina Facebook della web radio AnG inRadio Vizzini Caleidoscopio e sulla stessa web radio, la cui diretta si può seguire cliccando sul seguente link http://nr5.newradio.it:8579/stream . Interverranno: i beneficiari del Progetto SAI/SIPROIMI "Vizzini Ordinari", con letture di poesie e riflessioni sulla donna e la loro condizione e altri ancora.

I centri SAI/SIPROIMI della Cooperativa "San Francesco" s.c.s. in tempo di Covid: qui, l’alfabetizzazione non si ferma!

I centri SAI/SIPROIMI della Cooperativa "San Francesco" s.c.s. in tempo di Covid: qui, l’alfabetizzazione non si ferma!

Nonostante si stia vivendo un momento di grande preoccupazione, a causa di questa emergenza sanitaria che non tende a cessare, limitando e penalizzando le attività anche personali, nei centri SAI/SIPROIMI gestiti dalla Cooperativa "San Francesco" s.c.s. proseguono, come il corso dell'Alfabetizzazione, utile a tutti coloro che da ospiti beneficiari sono desiderosi di accrescere le proprie conoscenza linguistiche, come accade per esempio nel centro SAI/SIPROIMI del Progetto MSNA di Raddusa.

Nei SIPROIMI/SAI delle Cooperative OPERA PROSSIMA e SAN FRANCESCO, si celebra la Giornata della Memoria con iniziative e una diretta Facebook, oggi alle 17

Nei SIPROIMI/SAI delle Cooperative OPERA PROSSIMA e SAN FRANCESCO, si celebra la Giornata della Memoria con iniziative e una diretta Facebook, oggi alle 17

Per rendere onore e memoria alle vittime della Shoah che persero la vita nei campi di concentramento sparsi nell’Europa occupata, mercoledì 27 gennaio, in occasione del "Giorno della Memoria" tutti i centri SIPROIMI/SAI gestiti dalla Cooperativa “Opera Prossima” s.c.s. e dalla Cooperativa “San Francesco” s.c.s. hanno organizzato una serie di iniziative per non dimenticare quello che fu l’orribile Olocausto. A tal proposito, è stata organizzata una diretta radio web in AnG inRadio Vizzini Caleidoscopio (che si può seguire anche tramite la pagina Facebook, a partire dalle ore 17 di mercoledì 27 gennaio, cliccando sul seguente link http://nr5.newradio.it:8579/stream ) in cui sarà fatta una sintesi dei lavori svolti nei vari centri.

27 GENNAIO, “GIORNO DELLA MEMORIA” CON “OPERA PROSSIMA” E COOP. “SAN FRANCESCO” I CUI CENTRI SIPROIMI/SAI HANNO ORGANIZZATO INIZIATIVE SULLA SHOAH

27 GENNAIO, “GIORNO DELLA MEMORIA” CON “OPERA PROSSIMA” E COOP. “SAN FRANCESCO” I CUI CENTRI SIPROIMI/SAI HANNO ORGANIZZATO INIZIATIVE SULLA SHOAH

Per rendere onore e memoria alle vittime della Shoah che persero la vita nei campi di concentramento sparsi nell’Europa occupata, mercoledì 27 gennaio, in occasione del "Giorno della Memoria" tutti i centri SIPROIMI/SAI gestiti dalla Cooperativa “Opera Prossima” s.c.s. e dalla Cooperativa “San Francesco” s.c.s. hanno organizzato una serie di iniziative per non dimenticare quello che fu l’orribile Olocausto. A tal proposito, è stata organizzata una diretta radio web in AnG inRadio Vizzini Caleidoscopio (che si può seguire anche tramite la pagina Facebook, a partire dalle ore 17 di mercoledì 27 gennaio, cliccando sul seguente link http://nr5.newradio.it:8579/stream ) in cui sarà fatta una sintesi dei lavori svolti nei vari centri.

"La Gazzetta del Calatino" - A Mineo e Caltagirone i volontari per il Servizio Civile Universale. Domande entro lunedì 8 febbraio

"La Gazzetta del Calatino" - A Mineo e Caltagirone i volontari per il Servizio Civile Universale. Domande entro lunedì 8 febbraio

Grazie ad una proroga, c'è tempo fino alle ore 14.00 di lunedì 15 febbraio 2021 (e non più entro l'8 febbraio) per presentare la domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti Servizio Civile Universale che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 in Italia e all’estero, riservato ai giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di Servizio Civile Universale. Tra i progetti, della durata di 12 mesi, anche il Programma “Empowerment Sicilia” della Cooperativa “San Francesco” con il coinvolgimento di 8 volontari per ciò che riguarda i Comuni di Mineo, Caltagirone e Castelvetrano. Informazioni più dettagliate sui siti internet delle Cooperative interessate.